INFORMATIVA SOCI/VOLONTARI

Informativa sul trattamento dei dati personali
ai sensi Regolamento Europeo 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016,
relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali (in breve “GDPR”)

AIL RIMINI ODV – Sezione AIL di RIMINI Organizzazione di Volontariato – Sezione autonoma dell’AIL Associazione Italiana contro le Leucemie – linfomi e mieloma (di seguito “AIL RIMINI ODV”), in persona del suo legale rappresentante pro-tempore, in qualità di Titolare dei dati personali raccolti direttamente presso l’interessato, Le fornisce la presente informativa ai sensi dell’articolo 13 GDPR (in breve, “Informativa”).
In ogni caso, sarà garantita la sicurezza logica e fisica dei dati e, in generale, la riservatezza dei dati personali trattati, mettendo in atto tutte le necessarie misure tecniche e organizzative adeguate a garantire la loro sicurezza.

A) Identità e dati di contatto del Titolare
AIL RIMINI ODV
CF 91052480406
c/o Ospedale Infermi di Rimini
Viale settembrini, 2
47923 – Rimini (RN)
Tel. 0541705058 gestione@riminiail.it

Finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali e relativa base giuridica
I Suoi dati personali saranno trattati:
(i) senza obbligo di consenso per le seguenti finalità:

I trattamenti di cui sopra rispondono alle seguenti basi giuridiche:

Trattamento di dati particolari
In relazione al rapporto associativo, l’Associazione potrà trattare dati che la legge definisce “particolari” (ex-sensibili) in quanto idonei a rilevare ad esempio:
a) uno stato generale di salute, idoneità o meno a determinate mansioni o attività associative;
b) l’adesione ad un sindacato, l’adesione ad un partito politico o la titolarità di cariche pubbliche elettive, convinzioni religiose.
I trattamenti di cui sopra rispondono alla seguente base giuridica:

Laddove necessario sarà preventivamente richiesto l’esplicito consenso dell’interessato per specifiche finalità di trattamento.

Categorie di destinatari di comunicazione dei dati personali
Per le finalità di cui al precedente paragrafo i dati personali da Lei forniti potranno essere comunicati o resi accessibili:

  1. a dipendenti e collaboratori del Titolare, nella loro qualità di addetti autorizzati al trattamento dei dati (o c.d. “incaricati al trattamento”);
  2. a terzi soggetti che svolgono attività in outsourcing per conto del Titolare, nella loro qualità di Responsabili del trattamento tra cui:
    • fornitori di servizi per la gestione del sistema informativo e delle reti di telecomunicazioni, fornitori di servizi per la gestione dell’archiviazione della documentazione cartacea e/o informatizzata, fornitori di servizi per lo svolgimento delle attività amministrativo – contabili;
    • Studi medici in adempimento degli obblighi in materia di igiene e sicurezza del lavoro;
    • liberi professionisti, studi o società nell’ambito di rapporti di assistenza e consulenza;
    • soggetti che svolgono adempimenti di controllo, revisione e certificazione delle attività poste in essere da Ail Rimini ODV;
    • soggetti con cui l’interessato si relazioni in virtù delle sue mansioni e per lo svolgimento delle stesse (Utenti, loro familiari, fornitori, altri);
  3. ad Autorità giudiziarie o di vigilanza, amministrazioni, enti ed organismi pubblici (nazionali ed esteri); Enti pubblici (AUSL, INPS, INAIL, Direzione provinciale del lavoro, Uffici fiscali…); Fondi o casse anche private di previdenza e assistenza;

L’elenco completo ed aggiornato dei Responsabili del trattamento è conoscibile mediante richiesta scritta all’indirizzo privacy@riminiail.it.

Conservazione e trasferimento di dati personali all’estero
La gestione e la conservazione dei dati personali avvengono in cloud e su server ubicati all’interno dell’Unione Europea di proprietà e/o nella disponibilità del Titolare e/o di società terze incaricate, debitamente nominate quali Responsabili del trattamento.
I Suoi dati personali non saranno oggetto di diffusione o di trasferimento all’estero dei dati nei paesi extra-UE.

Periodo di conservazione dei dati personali
I dati personali raccolti per le finalità indicate al precedente paragrafo saranno trattati e conservati per tutta la durata del rapporto associativo.
A decorrere dalla data di cessazione di tale rapporto, per qualsivoglia ragione o causa, i dati saranno conservati per la durata dei termini prescrizionali applicabili ex lege, ovvero 10 anni.
Decorso tale termine di conservazione, i dati saranno distrutti o resi anonimi.

Diritti esercitabili
In conformità a quanto previsto nel Capo III, Sezione I, GDPR, Lei può esercitare i diritti ivi indicati ed in particolare:

Lei potrà esercitare tali diritti mediante il semplice invio di una richiesta via e-mail all’indirizzo del Titolare privacy@riminiail.it